Vivere in Basilicata
Clicca mi piace! Seguici su Facebook Vivere in Basilicata



Expo Lucana 2015





Vito Lentini - Realizzazione siti web

International Business Twt



CONTATTI

Informazioni
www.vivereinbasilicata.it
info@vivereinbasilicata.it

CONTATTACI

INFORMATIVA COOKIES

COLLABORA CON NOI

MAPPA DEL SITO
NEWS DEL GIORNO

NESSUNA NEWS IN ARCHIVIO

QR CODE

qrcode
Rileva questo codice dalla fotocamera del tuo dispositivo mobile, per collegarti direttamente con noi!

COMUNE DI OLIVETO LUCANO

OLIVETO LUCANO è UN COMUNE ITALIANO DI 479 ABITANTI DELLA PROVINCIA DI MATERA IN BASILICATA.


Pubblicit� su Vivere in Basilicata

Comune
Via della Libertà,6

75010 Oliveto Lucano MT
telefono 0835 677028


Sito internet
Oliveto Lucano



EVENTI NEL PAESE (0)
PHOTOGALLERY PAESE (0)
DOVE MANGIARE (0)
DOVE DORMIRE (0)
ATTRAZIONI (1)
OPERANO SUL TERRITORIO (1)
Sulla base di constatazioni storico-ambientali abbiamo ipotizzato un modello di utilizzazione del territorio che prende corpo intorno all'antico centro lucano di Croccia-Cognato. A partire dal VII sec. a.C. inizia quello che gli storici individuano come fase di "integrazione" tra la colonizzazione magno-greca della costa e le popolazioni lucane dei rilievi interni. Come è noto, i greci colonizzarono le coste Joniche fondando città come Metaponto, Siris, Heraclea. Da queste, attraverso le naturali vie di penetrazione quali i fiumi lucani (Bradano, Basento, Cavone, Agri e Sinni), raggiunsero i territori interni diffondendo la civiltà ellenica e commercializzando i prodotti della città magnogreche. E' probabile che nel punto più alto dell'attuale Oliveto Lucano, dove oggi è situata la Cattedrale, ci fosse una torre di avvistamento che divenne polo di attrazione quando la città di Croccia-Cognato, assoggettata dai Romani, perse d'importanza. In questo periodo potrebbe essere stato un casale più o meno fortificato, capace di mantenere una struttura di potere o comunque di aggregazione di una vasta area di territorio. Ma lo sviluppo e la configurazione dell'attuale nucleo antico di Oliveto Lucano è sicuramente di origine medioevale, così pure i segni di utilizzazione del territorio ancora fortemente evidenti. Ripercorrendo la prima fase di sviluppo urbano di Oliveto Lucano ci si accorge che, probabilmente punto strategico fortificato di osservazione ai tempi dello splendore di Croccia-Cognato, vi si sviluppò intorno un casale in epoca romana fino a diventare un vero e proprio borgo nel medioevo. Borgo la cui unica giustificazione era di mantenere una struttura urbana e di potere in una vasta area sfruttabile nei modi precedentemente descritti. Non avendo altre risorse che la potenzialità del territorio, la popolazione era intimamente regolata da questa economia chiusa.
Gli elementi predominanti l'abitato erano il castello, riconoscibile fino a pochi anni fa (oggi sono visibili solo le mura di epoca probabilmente quattrocentesca) e la chiesa (probabilmente di origine medioevale).
Oggi sembra da più parti profilarsi una nuova logica di programmazione urbanistica, apparentemente meno radicale della precedente,Si tratta di un nuovo modello urbano che dovrebbe basarsi su di una organizzazione policentrica i cui "poli" dovrebbero essere costituiti dai centri urbani esistenti, messi in relazione tra di loro sia dal punto di vista produttivo-economico che da quello dei Servizi.


Ricerca alfabetica:      A  B  C  D  E  F  G  H  I  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  Z




Oliveto Lucano


Inviaci una nuova foto del tuo paese! La foto sar� valutata dal nostro staff e pubblicata sul sito.

Pubblicit� su Vivere in Basilicata
Vivere in
BASILICATA
2013 ©
www.vivereinbasilicata.it
Italy
info@vivereinbasilicata.it