Vivere in Basilicata
Clicca mi piace! Seguici su Facebook Vivere in Basilicata



Expo Lucana 2015





Vito Lentini - Realizzazione siti web

International Business Twt



CONTATTI

Informazioni
www.vivereinbasilicata.it
info@vivereinbasilicata.it

CONTATTACI

INFORMATIVA COOKIES

COLLABORA CON NOI

MAPPA DEL SITO
NEWS DEL GIORNO

NESSUNA NEWS IN ARCHIVIO

QR CODE

qrcode
Rileva questo codice dalla fotocamera del tuo dispositivo mobile, per collegarti direttamente con noi!

COMUNE DI SAN CHIRICO NUOVO

SAN CHIRICO NUOVO è UN COMUNE ITALIANO DI 1.436 ABITANTI DELLA PROVINCIA DI POTENZA IN BASILICATA.


Pubblicit� su Vivere in Basilicata

Comune
Viale G. Marconi

85010 San Chirico Nuovo PZ
telefono 0971 731001


Sito internet
San Chirico Nuovo



EVENTI NEL PAESE (0)
PHOTOGALLERY PAESE (0)
DOVE MANGIARE (0)
DOVE DORMIRE (0)
ATTRAZIONI (0)
OPERANO SUL TERRITORIO (0)
San Chirico ha antiche origini, sorge intorno al VI secolo a.c. in una località denominata ?Serra?, distante meno di un chilometro dall?attuale centro abitato. La sua esistenza è testimoniata dai ritrovamenti archeologici rinvenuti dalla Sovrintendenza Archeologica di Potenza nel 1858 e nel 1986 e da altre campagne di scavi effettuate anche recentemente. Gli scavi hanno riportato alla luce vasi di terracotta, un'armatura tipica dei soldati lucani, alcune monete romane e greche, ed alcune pietre con iscrizioni sepolcrali. Gli ultimi ritrovamenti emersi sono stati la scoperta di due templi (sacelli) dedicati alla Dea Artimis (dea della caccia), a Demetra (dea della natura) ed ad Afrodite (dea dell?amore). Degli avvenimenti succedutesi durante l?epoca romana non si hanno dati rilevanti, in quanto le numerose invasioni barbariche che si sono avute nella zona hanno più volte devastato il territorio.Con la conquista normanna anche nell'Italia Meridionale si diffuse il feudalesimo e la difesa di San Chirico venne inclusa nella contea di Tricarico ed assegnata alla famiglia Sanseverino, che verso il 1160, intorno alla vecchia torre, fece costruire un imponente castello di cui non restano tracce, se non una torre. In epoca recente, sui resti dell?antico maniero che domina l?intero paese, è stato costruito prima il Municipio e successivamente la Scuola Media Statale.Da ricordare la vicenda accaduta il 15 Novembre 1860, allorché una banda armata, capeggiata dall?ufficiale regolare spagnolo Bories, penetrò nel Comune di S. Chirico Nuovo, dichiarando d?essere solo di passaggio, mentre il grosso della banda era diretto verso Tolve per occuparla e instaurare la municipalità filoborbonica. La loro presenza generò momenti di panico e sentimenti di ribellione, tuttavia la maggior parte degli abitanti rimase in casa e per paura che venissero oltraggiati le donne e i bambini e si effettuassero persecuzioni offrì loro anche cibo. Ma nonostante molti si adoperassero per mantenere la calma, alla partenza della banda, riunita nel Peschiero comunale (detto ora Lago), alcuni giovani facinorosi spararono contro il comandante che, per fortuna non fu colpito. Allora la pacifica ritirata si trasformò in aspro conflitto che durò fino alle ore vespertine con varie perdite d?ambo le parti. Non va dimenticata altresì, la manifestazione antipiemontese del 16 aprile 1861, capeggiata dall?allora Sindaco, Antonio Padula, che si concluse con l?uccisione di due guardie nazionali: Tenente Nicola Lacava del luogo e del Milite Luigi Sica di Tolve, di Lacava Andrea Francesco, un civile del luogo, e di vari feriti. Da allora le vicende storiche di S. Chirico Nuovo seguono la storia nazionale con la partecipazione attiva alla I e alla II guerra mondiale, quando molti cittadini risposero all'appello della patria e alcuni di essi caddero eroicamente sul campo di battaglia.


Ricerca alfabetica:      A  B  C  D  E  F  G  H  I  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  Z




San Chirico Nuovo


Inviaci una nuova foto del tuo paese! La foto sar� valutata dal nostro staff e pubblicata sul sito.

Pubblicit� su Vivere in Basilicata
Vivere in
BASILICATA
2013 ©
www.vivereinbasilicata.it
Italy
info@vivereinbasilicata.it